Notizia tonante del 14 novembre scorso, è stata la Luna al perigeo, cioè alla minima distanza dalla Terra, quindi dalle dimensioni apparenti gigantesche.

Ma è così marcante questa max Luna?

La Luna orbita attorno alla Terra in un orbita ellittica, stabilendo per l’appunto ogni 29 giorni due punti di minima distanza (perigeo) e due punti di massima distanza (apogeo) dalla Terra.

Ecco le dimensioni fisiche della Luna e dei punti di Apogeo e Perigeo:

20161119_220610

Risulta in definitiva una differenza di circa quarantamila km!

Dalla geometria, possiamo calcolarne le grandezze angolari.

20161119_202534

20161119_202429

Pertanto le dimensioni angolari del nostro Satellite saranno:

20161119_220620

Quanto sono percettibile questi gradi, alla nostra vista?

Tutti noi abbiamo famigliarità con la taglia di una moneta di un euro,

20161119_203058

Essa ha un diametro, di poco più due centimetri:

20161119_203243

La taglia angolare della nostra moneta diminuisce, aumentandone la distanza dai nostri occhi, con la stessa legge della Luna.

Avremo le medesime grandezze angolari del nostro satellite alle seguenti distanze:

20161119_220627

Conclusioni:

Davvero valori non percepibili ai nostri occhi, ma è stata una grande occasione per far parlare e apprezzare la nostra meravigliosa Luna

Annunci