Come misurare la temperatura di corpo caldo?

20150210_155504

Esistono molti metodi di misura ma ciascuno ha i suoi limiti, per misurare l’ acqua che bolle in una pentola basta un comune termometro a mercurio, ma per misurare un ferro rovente, di certo non sarà il più appropriato; esiste un metodo indiretto per misurare le alte temperature.
Tutti noi abbiamo osservato che un corpo, se riscaldato diventa incandescente, e più sarà alta la temperatura, più esso assumerà un colore brillante.
Tale relazione tra temperatura e colore venne appunto studiato da Wiens, cui formulò la sua legge qui graficata:

744px-Wiens_law.svg
da essa, si può, guardando una fiamma o le stelle, individuare la sua temperatura; è cosi che riusciamo a misurare la temperatura superficiale del nostro sole, che è di circa 6000 gradi centigradi ottenuto appunto guardando il suo colore o in gergo: il suo spettro di emissione, il cui picco è: circa 400-450 miliardesimi di metro.

20150210_153132
A causa dell’ atmosfera, il colore del nostro Sole, mostra uno spettro elettromagnetico con:
20150210_153853
ora calcoliamo un intervallo del più o meno il venti per cento:

20150210_154315
20150210_154311
tale intervallo corrisponde, al nostro spettro visibile:

20150210_154511

Questa sensibiltà del nostro occhio, che interpreta i colori così come gli conosciamo è dovuta al nostro sole!

Annunci